Strani servizi

Gentili cittadini bassanesi,

Vi chiedo di guardare con attenzione questo servizio televisivo che non ho avuto occasione di guardare in diretta ma che mi è stato segnalato.

Volevo solo ricordare a chi ha trasmesso questo servizio alcune informazioni:

1) Dopo una settimana dalle dimissioni dell’ex capogruppo di Bassano per Tutti, abbiamo organizzato una conferenza stampa ed abbiamo spiegato come il gruppo consigliare si sarebbe riorganizzato, abbiamo presentato il nuovo consigliere comunale Alessandro Rossi e abbiamo spiegato perchè le altre persone non avrebbero potuto accettare il ruolo di consigliere. Lucia Lancerin perchè membro della commissione Paesaggio (ruolo incompatibile con la carica di consigliere comunale), Bianca Bonaldi perchè non più residente a Bassano e Raffaella Borin perchè gli impegni lavorativi non sono compatibili con il grande impegno che la carica di consigliere richiede. Dopo tre anni le vite delle persone possono cambiare ma questo non vuol dire che queste persone non sostengano più la loro lista di appartenenza e il loro sindaco Riccardo Poletto.
2) In occasione della conferenza stampa di inizio agosto il nuovo consigliere comunale Alessandro Rossi è stato intervistato da una giornalista di Rete Veneta che poi ha fatto un servizio televisivo il giorno stesso.
3) La surroga del consigliere dimissionario può avvenire solo nel primo consiglio comunale utile. In questo caso il consiglio comunale utile è stato quello del 28 settembre, il precedente si è svolto il 31 luglio. Vale a dire 2 mesi dopo non tre come detto nel servizio…
4) Dopo le dimissioni dell’ex capogruppo la lista civica Bassano per Tutti ha dichiarato massimo sostegno al sindaco Riccardo Poletto. Anche oggi conferma con convinzione questa posizione: massimo sostegno al sindaco Riccardo Poletto!
5) Lucia Lancerin, Bianca Bonaldi, Raffaella Borin si sono presentate in consiglio comunale perchè è quanto prevede il regolamento per le surroghe dei consiglieri. Hanno motivato molto chiaramente il perchè non potevano accettare l’incarico. L’hanno fatto in consiglio comunale dimostrando grande rispetto per tutti i consiglieri e per tutta la città rappresentata dal consiglio comunale. Cosa che non hanno fatto tutti i consiglieri di minoranza che hanno deciso di sottrarsi al loro impegno di consiglieri, di sottrarsi al confronto, di mancare di rispetto nei confronti del consiglio comunale e della città tutta lasciando la loro parte di sala consigliare deserta e fuggendo al confronto.

Ringraziamo per l’accostamento agli elefanti, animali dei quali ammiriamo la forza e la longevità ma vi assicuro che per dondolare su un filo di una ragnatela…non abbiamo tempo!

Cordiali saluti

il capogruppo di Bassano per Tutti
Renzo Masolo

Alessandro Rossi neoconsigliere. Comunicato stampa

Siamo lieti di presentare Alessandro Rossi, il nuovo consigliere comunale che prenderˆ il posto del dimissionario Mattia Bindella, e siamo lieti di spiegare come riorganizzeremo e rilanceremo il nuovo gruppo consigliare Bassano per Tutti.

Come abbiamo già spiegato, le dimissioni del capogruppo Bindella ci hanno sorpreso e nello stesso tempo amareggiato. Non le condividiamo nel merito e nel metodo per diversi motivi. I ruoli che ci vengono affidati non sono privilegi o regali, ma impegni che accettiamo di prendere in carico. Sono mezzi che possono rendere più efficace la nostra azione politica. Il rinunciare all’impegno senza averli sfruttati appieno è di fatto un’occasione perduta. Per quanto riguarda il metodo, malgrado le giustificate difficoltà personali che tutti i consiglieri comunali possono avere, dispiace che la scelta sia stata personale e non condivisa e discussa con attenzione e partecipazione con tutta la lista e con il gruppo consigliare. Non vogliamo comunque fare un processo a Mattia Bindella, saremo sempre disponibili per ogni chiarimento ora ed in futuro, come lo siamo stati in questi 3 anni passati assieme.

Ringraziamo anticipatamente Alessandro Rossi per la grande disponibilità ed il senso di responsabilità. Ringraziamo anche Lucia Lancerin che proseguirà con il suo recente impegno come membro della Commissione Paesaggio. Ringraziamo Bianca Bonaldi e Raffaella Borin che non hanno potuto accettare di entrare in consiglio comunale per motivi lavorativi e di residenza.

La nuova carica di consigliere comunale verrà ufficializzata durante il prossimo consiglio comunale, dopodiché indicativamente questa sarà l’organizzazione del nostro gruppo: Alessandro Rossi entrerà nella commissione Territorio e nella commissione Affari Istituzionali. Teresa Santini rimarrà nelle commissione Cultura e Sociale, oltre all’impegno nel comitato di Educazione alla Lettura, nella Rete Biblioteche Vicentine e nell’Ente Vicentini nel Mondo. A Renzo Masolo è stato affidato il ruolo di capogruppo, si sposterà nella commissione Bilancio, continuerà l’impegno che la delega alla Mobilità ciclistica e pedonale gli richiede e a seguire la commissione Mercato ortofrutticolo.
Forte continuerà ad essere la collaborazione con l’assessore Oscar Mazzocchin.
Scontato il sostegno a tutta la Giunta e in particolare al Sindaco Riccardo Poletto che tanto sta facendo per la nostra città.

In questi ultimi 2 anni di mandato continueremo ad impegnarci, ora anche con l’aiuto di Alessandro Rossi, sui temi prioritari per la nostra lista: Cultura, Diritti, Politiche per l’Infanzia e i Giovani, Lavoro, Sociale, Territorio, Ambiente, Rifiuti, Mobilità, Sostenibilità, Partecipazione, Accoglienza, Sobrietà, Legalità.
Per Bassano per Tutti Alessandro Rossi, Teresa Santini, Renzo Masolo, Oscar Mazzocchin.